Blog | Privacy |
in tw

News
Giovedì 25 Febbraio 2021
Salto con gli sci: storico argento di Elena Runggaldier

Il 25 gennaio 2011 a Oslo (Norvegia), ai Campionati mondiali di salto con gli sci, sul mitico trampolino di Holmenollen, tempio dello sci nordico, storica medaglia per l’Italia. Per la prima volta nella storia di questo sport i mondiali hanno in programma la gara femminile e sempre per la prima volta un’azzurra conquista un podio ai campionati mondiali. L’impresa riesce a Elena Runggaldier, 20 anni, gardenese di Santa Cristina (Bolzano). L’atleta altoatesina vince l’argento ai mondiali in corso a Oslo, gara dal trampolino Hs 106 vinta dall’austriaca Daniela Iraschko, bronzo per la francese Coline Mattel. In occasione del suo straordinario risultato, la gardenese dedica la medaglia a Simona Senoner, 17enne compagna di Nazionale scomparsa il 7 gennaio 2011 a Friburgo in Brisgovia (Germania) per una meningite fulminante. La Runggaldier nasce il 10 luglio 1990 a Bolzano e in carriera conquista un oro il 29 gennaio 2010 a Hinterzarten (Germania) ai mondiali juniores oltre a un argento e un bronzo. Il 31 gennaio 2011 salo sul podio più alto alle Universiadi di Erzurum (Turchia).

 

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd