Blog | Privacy |
in tw

News
Martedì 09 Febbraio 2021
Muore il cantante Bill Haley, padre del Rock 'n' roll

Il 9 febbraio 1981 muore a Harlingen (Texas, Usa)  il cantante Bill Haley, padre del Rock'n'roll. William John Clifton Haley , questo il suo nome completo, nasce il 6 luglio 1925 a Highland Park (Michigan, Usa) e si  guadagna da vivere suonando in gruppi country trasmessi da alcune stazioni radio locali. Appassionato anche di rhythm and blues, Haley decide di fondere i due stili musicali, frutto della cultura nordamericana bianca e nera. Con il suo gruppo The Comets (originariamente Bill Haley's Saddlemen) pubblica all'inizio degli anni Cinquanta diversi singoli, tra cui la canzone "Rock a Beatin' Boogie" con il famoso ritornello "Rock, rock, rock everybody, roll, roll, roll everybody" che dà il nome a questo stile di musica. Nel 1953 Bill Haley conquista le hit-parade internazionali con il brano "Go Man Crazy". Il più grande successo della sua carriera, il celeberrimo "Rock Around the Clock", vende oltre 20 milioni di copie. Diffusa in tutto il mondo anche grazie al film "Il seme della violenza" (1955, di Richard Brooks) la canzone diviene l'inno della gioventù ribelle degli anni Cinquanta. Altre canzoni di successo sono "See You Later Alligator e Shake", "Rattle and Roll".

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd