Blog | Privacy |
in tw

News
Lunedì 01 Febbraio 2021
Muore la scrittrice Mary Shelley, autrice di "Frankestein"

L'1 febbraio 1851 muore a Londra (Inghilterra) la scrittrice, biografa e saggista Mary Shelley, ottiene la  fama dal suo romanzo " Frankenstein ovvero il  moderno Prometeo" (1818).  Mary Wollstonecraft Godwin, questo il suo vero nome, nasce  il 30 agosto 1797 a Londra e l’incontro con Lord Byron sul lago di Ginevra (Svizzera) che per gioco le chiede di scrivere un romanzo dell’orrore, porta alla stesura di “Frankenstein”, opera  di grande successo mondiale da cui verranno  tratti numerosi film e adattamenti teatrali. Il  romanzo mette in risalto l’esigenza dell’uomo di sentirsi un dio riuscendo a generare un essere che tenda alla perfezione. L’uomo però non è in grado di controllare un progetto tanto ambizioso e complicato come la creazione, e finisce con il creare un mostro spaventoso che,  nonostante la sua apparenza, nasconde dentro di sè un’anima nobile. La Shelley scrive anche  “Valperga”, “La ragazza invisibile” e “L’ultimo uomo”.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd