Blog | Privacy |
in tw

News
Domenica 31 Gennaio 2021
Inizia il XX e ultimo congresso del Pci, nasce il Pds

Il 31 gennaio 1991 alla Fiera di  Rimini si apre il XX e ultimo congresso del Pci, Partito Comunista italiano, che a maggioranza decide la nascita di una nuova formazione politica, il Pds, Partito democratico della sinistra. La nuova formazione nasce ufficialmente il 3 febbraio, abbandonando dopo 70 anni la falce e il martello del Pci. Il vecchio simbolo, rimpicciolito, finisce sotto la Quercia, il nuovo simbolo del nuovo partito. Sono contrari alla svolta Armando Cossutta, l'ex segretario Alessandro Natta e la "sinistra" interna di Pietro Ingrao. L'8 febbraio 1991, dopo alcuni colpi di scena, Achille Occhetto diventa segretario del Pds. Alla mozione di Occhetto, appoggiata da D'Alema, Fassino, Iotti, Reichlin, Mussi, Veltroni e Folena, si oppone quella del fronte del no, formato da Cossutta, Garavini, Salvato, Ingrao, Magri, Bertinotti, Natta, Tortorella, Angius. Ed è proprio un gruppo di delegati del "No" sconfitto, capeggiato da Armando Cossutta, Sergio Garavini, Lucio Libertini ed Ersilia Salvato, a costituire una nuova formazione politica, Rifondazione comunista, che nasce il 15 dicembre 1991.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd