Blog | Privacy |
in tw

News
Martedì 26 Gennaio 2021
Calcio: tre anni di squalifica a Massimiliano Ferrigno

Il 26 gennaio 2001 a Firenze la Commissione disciplinare di Serie C squalifica fino al 31 dicembre 2003 Massimiliano Ferrigno il calciatore del Como che il 19 novembre 2000, al termine della partita Como-Modena, colpisce con un pugno un avversario, Francesco Bertolotti, suo compagno di squadra al Brescello,  che resta in coma per tre giorni e poi sottoposto a un delicato intervento chirurgico. Al tribunale civile Ferrigno patteggia una pena di 10 mesi di reclusione, con la sospensione condizionale, per lesioni gravissime.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd