Blog | Privacy |
in tw

News
Giovedì 21 Gennaio 2021
Nasce lo scrittore Eugenio Corti, autore di "Il cavallo rosso"

Il 21 gennaio 1921 nasce a Besana Brianza (allora Milano, oggi Monza e Brianza) lo scrittore Eugenio Corti autore della memorabile trilogia "Il cavallo rosso" nel quale racconta la ritirata di Russia durante la seconda guerra mondiale. Corti, primo dei dieci figli di un self made imprenditore tessile, parte volontario in Russia come sottotenente di artiglieria.Vive i 28 giorni della ritirata e poi le vicende della guerra di liberazione, che racconta nel suo romanzo "Gli ultimi soldati del re". Corti nel 1974 si laurea in giurisprudenza e pubblica il suo primo libro "I più non tornano" sulla ritirata di Russia, poi, nel 1951 scrive "I poveri cristi" sulla guerra di Liberazione. Corti si sposa nel 1951, celebra don Carlo Gnocchi, e per un decennio lavora nell'industria paterna poi tra il 1960 e il 1961 scrive la tragedia "Processo e morte di Stalin" rappresentata per la prima volta il 3 aprile 1962 presso il Teatro della Cometa di Roma dalla Compagnia Stabile di Diego Fabbri. Tra il 1972  e il 1983 Eugenio Corti scrive la trilogia che lo rende famoso "Il cavallo rosso" in cui racconta vicende da lui vissute e le ansie della generazione che dalla seconda guerra mondiale arriva all'unione europea. Tutte le sue opere sono edite da Ares. Corti muore il 4 febbraio 2014 a Besana Brianza.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd