Blog | Privacy |
in tw

News
Lunedì 27 Luglio 2020
Nasce il critico letterario Luigi Baldacci

Il 27 luglio 1930 nasce a Firenze il critico letterario Luigi Baldacci. Docente di letteratura italiana all’Università di Firenze, da alle stampe numerosi saggi, tra i quali  "Lirici del Cinquecento" (1957),  "Poeti minori dell'Ottocento" (1958-1963),  "Secondo Ottocento" (1969), "Opere di Papini e di Bontempelli" (1977 e 1978) e "Il male nell'ordine. Scritti leopardiani" (1998). Tra le altre sue opere "Letteratura e verità" (1963), "I critici italiani del Novecento" (1969), "Inattualità della militanza" (1989), "Novecento passato remoto. Pagine di critica militante" (2000) e infine "Trasferte". "Narratori stranieri del Novecento (2001)", una raccolta di recensioni pubblicate negli anni Sessanta, dedicate ai maggiori autori della letteratura europea del XX secolo. Baldacci è anche studioso dell’opera lirica e in particolare dei libretti, ai quali dedica "Libretti d'opera e altri saggi" (1974), "Tutti i libretti di Verdi" (1975) e "La musica in italiano. Libretti d'opera dell'Ottocento" (1997). Baldacci muore il 26 luglio 2002 a Firenze.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd