Blog | Privacy |
in tw

News
Venerdì 24 Luglio 2020
Muore l'attore e regista Peter Sellers, l'Ispettore Clouseau

Il 24 luglio 1980 muore a Londra (Inghilterra) l'attore Peter Sellers, stroncato da una crisi cardiaca appena finite le riprese di "Il diabolico complotto del Dr. Fu Manchu". Richard Henry Sellers nasce  l'8 settembre 1925 a Southsea (Inghilterra) da una famiglia di attori, arriva al cinema dopo un interessante passato radiofonico come conduttore di "The Goon Show", debuttando nel 1951 in Penny Points to Paradise. Ma viene notato nel 9156, a fianco di Sir Alec Guinness nel giallo "La signora omicidi", nel ruolo di un gangster. Con "Nudi alla meta", del 1959, vince il premio come miglior attore britannico.  Sempre nel 1959 Sellers è in "Il ruggito del topo", seguito da "Un alibi (troppo) perfetto" e, nel 1960, da "La miliardaria". Dirige se stesso in "Il piacere della disonestà". Sempre nel 1960 produce e interpreta il fortunato cortometraggio di Richard Lester intitolato "The Running Jumping and Standing Still Film". Sellers è molto amato da Stanley Kubrick, che lo sceglie e dirige in due diverse pellicole: "Lolita", 1962, nel ruolo dello scrittore tv e, nel 1963, in "Il Dottor Stranamore". Sellesr interpreta quindi "Ciao Pussycat" e  "Hollywood Party", 1968. Nel 1964 comincia la fortunata serie di film dedicati al mitico Ispettore Clouseau e al suo disperato comandante, tutti diretti da Blake Edwards: "La Pantera Rosa", "La Pantera Rosa colpisce ancora" del 1974, "La Pantera Rosa sfida l'Ispettore Clouseau" del 1976, "La vendetta della Pantera Rosa" del 1978. Sellers è ricordato anche per la sua drammatica, commovente, performance nel film "Oltre il giardino", 1979.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd