Blog | Privacy |
in tw

News
Giovedì 23 Luglio 2020
Muore Glenn Hammond Curtiss, inventore dell'idrovolante

Il 23 luglio 1930 muore a Buffalo (New York, Usa) il pioniere dell'aviazione e industriale aeronautico Glenn Hammond Curtiss, inventore dell'idrovolante. Curtiss nasce il 21 maggio 1878 a Hammondsport (New York, Usa) e nel 1904 il dirigibilista Thomas Baldwin chiede a Certiss uno dei suoi motori per il suo pallone aerostatico. Il motore ha successo, tanto che Glenn  deve avviarne la produzione in serie. Nel 1907 gli viene chiesto di entrare a far parte dell'Aerial Experiment Association fondata da Alexander Graham Bell. La cooperazione porta alla costruzione del June Bug, un aeroplano che riesce a volare oltre i 1000 m di altezza. Nel 1910 compie il raid Albany-New York (circa 233 km) in 2h51m di volo ed  effettua anche il primo esperimento mondiale di decollo di un aereo dalla tolda di una nave. Nel 1912 Glenn costruisce il primo modello di idrovolante a scafo centrale e il modello NC-4 per la Marina nel 1919 è il primo a trasvolare l'Oceano Atlantico. Nella seconda guerra mondiale vengono prodotti 14.000 caccia Curtiss P-40.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd