Blog | Privacy |
in tw

News
Mercoledì 22 Luglio 2020
Nasce l'attore e doppiatore Ferruccio Amendola

Il 22 luglio 1930 nasce a Torino l'attore e doppiatore Ferruccio Amendola. Si trasferisce subito a Roma e all'età di quattro anni sale per la prima volta su un palcoscenico. A cinque anni la prima esperienza da doppiatore. E' la voce del bambino in "Roma città aperta" di Roberto Rossellini. La nonna gli insegna la parte. Comincia a doppiare i film americani nel 1957. A lungo il suo timbro di voce è considerato non adatto al cinema americano. Il successo arriva nel 1969: doppia Dustin Hoffann nel film "Un uomo da marciapiede". Da allora lo doppia sempre lui. Continua la carriera di doppiatore, prestando la voce a James Wood, Philippe Leroy, Gerard Depardieu, Bruno Ganz. Ha doppiato perfino Paola Borboni. E' la voce simbolo di Robert De Niro, Al Pacino e Silvester Stallone. Presta la voce anche a Christopher Lloyd, Dustin Hoffman, Tomas Milliam e Bill Cosby. Nel film-culto spaghetti western "Di Tressette ce n'è uno: tutti gli altri son nessuno" dava la voce a ben sei personaggi. Il suo volto diventa famoso con lo spot pubblicitario del detersivo Vernel. Recita anche per la televisione. Ottengono enorme successo popolare le fiction "Storie d'amore e d'amicizia", "Quei trentasei gradini", "Little Roma" e "Pronto Soccorso". Amendola muore il 3 settembre 2001 a Roma.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd