Blog | Privacy |
in tw

News
Domenica 19 Luglio 2020
Inaugurazione dei XXII Giochi Olimpici, colpiti dal boicottaggio

Il 19 luglio 1980 a Mosca (Russia, Urss) si inaugurano i XXI giochi olimpici che terminano il 3 agosto 1980. A causa dell'invasione sovietica dell'Afghanistan, molte nazioni decidono di boicottare la XXII olimpiade. Gli atleti presenti sono 5283 in rappresentanza di 81 nazioni. 21 gli sport in programma. Pietro Mennea e Sara Simeoni vincono rispettivamente i 200 metri e il salto in alto. Restano in Russia 80 ori, 47 vanno ad arricchire il medagliere della Germania Est, 8 sono vinti dai bulgari come pure dai cubani e dagli italiani. Sempre fra gli italiani successo di Patrizio Oliva che vince  il titolo dei superleggeri e di Maurizio Damilano che vince l'oro nei 20 km di marcia. Poi Federico Roman è oro nell'equitazione, Ezio Gamba oro nel judo pesi leggeri, Luciano Giovannetti è oro nel tiro fossa olimpica e Claudio Pollio è oro nella lotta libera pesi minimosca. Il bottino azzurro è completato da 3 argenti e 4 bronzi.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd