Blog | Privacy |
in tw

News
Sabato 11 Luglio 2020
Nasce il critico letterario Harold Bloom

L'11 luglio 1930 nasce a New York (New York, Usa) il critico letterario Harold Bloom. Professore di discipline classiche alla Yale University e di letteratura inglese alla New York University, profondo conoscitore della cultura ebraica, Bloom influenza la critica letteraria con metodi originali e trasgressivi rispetto agli schemi classici. Autore  brillante e spesso provocatorio di oltre venti libri, tradotti in tutto il mondo,  Bloom si dichiara contrario a ogni ideologia, insistendo su un'autonomia dell'estetica.  Tra le sue opere tradotte in italiano si ricordano: "La compagnia dei visionari" (1971), "L'angoscia dell'influenza" (1973); "La Kabbala e la tradizione critica" (1975), "Il canone occidentale" (1994), "Come si legge un libro (e perché)" (2001), "Shakespeare. L’invenzione dell’uomo" (1999).  Bloom ottiene numerosi riconoscimenti per la sua opera critica, tra cui  lo "Zabel Award" della "American Academy of Arts and Letters" (1981) e il "MacArthur Prize Fellowship" (1985). Bloom muore il 14 ottobre 2019 a New Haven (Connecticut, Usa).

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd