Blog | Privacy |
in tw

News
Sabato 27 Giugno 2020
Nasce il poeta e scrittore Ivan Vazov

Il 27 giugno 1850 nasce a Sopot (Bulgaria) il poeta Ivan Vazov, che spazia in  tutti i generi letterari: dalla lirica al romanzo, dalla novella al dramma. Nel  1872 sulla rivista "Periodichesko spisanie" (Rivista periodica) viene pubblicato il poemetto Borat (Il pino), accolto con entusiasmo dai giovani patrioti bulgari. Dopo la liberazione della Bulgaria dall'Impero Ottomano nel 1878, Vazov torna in patria e comincia un'intensa attività politica. Durante la dittatura di Stambolov riparare a Odessa (Ucraina) dove compone il romanzo Pod igoto (Sotto il giogo), una delle opere più importanti della letteratura bulgara. Rientra in patria nel 1889  e, caduto Stambolov, dal 1897 al 1899 è Ministro della Pubblica Istruzione. Successivamente si dedica a commentare da letterato gli avvenimenti politici e sociali della sua patria. Vazov muore  il 23 settembre 1921 a Sofia (Bulgaria).

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd