Blog | Privacy |
in tw

News
Mercoledì 24 Giugno 2020
Nasce il regista Claude Chabrol

Il 24 giugno 1930 nasce a Parigi (Francia) il regista Claude Chabrol, uno degli esponenti della nouvelle vague, gira due film cult di quel movimento: "Le beau Serge" e "I cugini" (1958-59). Chabrol passa poi a una produzione commerciale di buon livello qualitativo come "Landru" (1963), "Les biches" (1968). Si afferma quindi come ritrattista acuto di una borghesia provinciale con la pellicola "Stéphane, una moglie infedele" (1968), "Il tagliagole" (1970), "L'amico di famiglia" (1973), "Une partie de plaisir" (1974) e "Alice ou la dernière fugue" (1977). Un famoso film di Chabrol è "Il buio della mente" (1995) che fa vincere alle due protagoniste Isabelle Huppert e Sandrine Bonnaire la Coppa Volpi per la migliore interpretazione femminile alla Mostra del cinema di Venezia 1995.  Ancora la Huppert è la protagonista di "Rien ne va plus" con Michel Serrault (1997). Nel 1998 Chabrol gira uno dei migliori film della sua lunga carriera, "Il colore della menzogna", lucido e amaro ritratto della borghesia provinciale francese. Chabrol muore il 12 settembre 2010 a Parigi.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd