Blog | Privacy |
in tw

News
Mercoledì 17 Giugno 2020
Nasce il finanziere Bernardino Nogara, primo a gestire il patrimonio vaticano

Il 17 giugno 1870 nasce a Bellano (Como) l'ingegnere Bernardino Nogara, figura di primo piano nel campo finanziario nazionale. Dato il suo talento finanziario, Nogara viene nominato gestore del fondo versato al Vaticano a seguito dei Patti Lateranensi del 1929 e investito del titolo di primo "Banchiere di Dio" da Papa Pio XI. Per gestire questo ingente patrimonio, il pontefice istituisce l'Amministrazione speciale per le Opere di Religione, che affida al laico Bernardino Nogara, abile banchiere proveniente dalla Comit, membro della delegazione che, dopo la prima guerra mondiale, negozia il trattato di pace e, successivamente, delegato alla Banca Commerciale di Istanbul (Turchia). Grazie alla sua abilità, Nogara trasforma l'Amministrazione in un impero edilizio, industriale e finanziario. Le condizioni che il banchiere pone a Pio XI per accettare l'incarico di gestire il patrimonio del Vaticano sono due: gli investimenti devono essere liberi da qualsiasi considerazione religiosa o dottrinale e realizzabili in ogni parte del mondo. Grazie alla gestione di Nogara, il Banco di Roma, il Banco di Santo Spirito e la Cassa di Risparmio di Roma entrano ben presto nell'ambito dell'influenza del Vaticano. Il 27 giugno 1942 Papa Pio XII decide di cambiare nome all'Amministrazione speciale per le Opere di Religione che diventa Istituto per le Opere di Religione (IOR) . Nasce così un ente bancario dotato di un'autonoma personalità giuridica e che si dedicherà non soltanto al compito di raccogliere beni per la Santa Sede, ma anche a quello di amministrare il denaro e le proprietà cedute o affidate all'istituto stesso da persone fisiche o giuridiche per opere religiose e di carità cristiana. Nel 1954 Bernardino Nogara decide di ritirarsi, continuando però l'attività di consulente finanziario del Vaticano, che termina con la sua morte il 15 novembre 1958 a Milano. La stampa dedica poco spazio alla sua scomparsa, ma negli ambienti vaticani si è ben consapevoli della sua eccezionale importanza.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd