Blog | Privacy |
in tw

News
Mercoledì 17 Giugno 2020
II Guerra mondiale: disposizioni di Hitler

Il 17 giugno 1940 a Berlino (Germania) la rapidità della vittoria tedesca e la conseguente richiesta di armistizio da parte dei francesi costringe Hitler a impartire nuove istruzioni ai suoi più diretti collaboratori, i generali Keitel e Jodl, rispettivamente comandante in capo delle forze armate e capo dell'ufficio operativo del Comando Supremo della Wehrmacht: il gioco politico e l'impegno tattico infatti diventano adesso più sottili e delicati. Si tratta in sostanza di staccare completamente la Francia dalla Gran Bretagna perchè, a esempio, un eventuale trasferimento del governo francese nell'Africa settentrionale porterebbe a un inevitabile rafforzamento psicologico e politico (oltre che militare) dell'Inghilterra e scatenerebbe la guerra nel Mediterraneo.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd