Blog | Privacy |
in tw

News
Domenica 14 Giugno 2020
II Guerra mondiale: Ryniak deportato n.1 nel campo di concentramento

Il 14 giugno 1940 arrivano nel campo di concentramento di Aushwitz-Oswiecim (Polonia) 30 tedeschi e 728 polacchi. La Gestapo li numera e a Stanislaw Ryniak tocca il numero 31: chi lo precede sono 30 criminali tedeschi destinati a fare i kapò e i boia. Ryniak, che nasce il 21 novembre 1915 a Sanok (Polonia), é perciò il primo prigioniero con casacca a righe e testa rasata a entrare ad Auschwitz. Destinato alla costruzione del lager, in quanto architetto gli viene affidata la sovrintendenza edilizia. Ryniak viene liberato nel 1944 e muore il 13 febbraio 2004 a Wroclav (Polonia).

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd