Blog | Privacy |
in tw

News
Giovedì 11 Giugno 2020
James Cook scopre la Grande Barriera Corallina

L'11 giugno 1770 la nave Endeavour di James Cook si arena sulla Grande Barriera Corallina, terrore di tutti i marinai, dove viene seriamente danneggiata e le attività di riparazione durano due mesi. Cook è giàsbarcato nella zona dove ora si trova il Nuovo Galles del Sud, poi, riprendendo il mare, la sua Endeavour costeggia fino a un grande porto "dove - scrive Cook nel diario di bordo - sembra esserci un ancoraggio sicuro". In quel porto sorgerà in futuro, Sydney, una delle più; grandi città australiane. In seguito Cook naviga (secondo europeo dopo il passaggio di Luis Vaez de Torres nel 1604) attraverso lo stretto tra Australia e Nuova Guinea, per poi toccare le Indie orientali e prendere l'Atlantico, passando oltre la punta estrema dell'Africa, il Capo di Buona Speranza.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd