Blog | Privacy |
in tw

News
Mercoledì 03 Giugno 2020
Muore l'ingegner Robert Noyce, fondatore di Intel

Il 3 giugno 1990 muore a Austin (Texas, Usa) l'ingegner Robert Noyce, fondatore di Intel. Noyce nasce il 12 dicembre 1927 a Burlington (Iowa, Usa), pioniere nello sviluppo dei semiconduttori, è co-inventore dei circuiti integrati nel 1958 quando, alla Fairchild Semiconductor, insieme ad alcuni altri ingegneri della Texas Instruments, riesce ad incastonare più di un transistor su un cristallo di silicio, realizzando così il primo circuito integrato. E' la nascita del chip (alla lettera "coriandolo"), la cui potenza e miniaturizzazione non si ferma più. Nel 1959 Fairchild e Texas Instruments vendono i primi circuiti integrati. Nel 1968 Noyce fonda la società Integrated Electronics (Intel), insieme a Gordon Moore ed Andy Grove, cresciuta sino ad avere 78000 impiegati che lavorano in oltre 40 paesi. Intel vende tuttora milioni di microprocessori e altri tipi di chip ogni anno. Ed è proprio a questo grande successo che Noyce deve il suo celebre soprannome "Mayor of Silicon Valley".

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd