Blog | Privacy |
in tw

News
Venerdì 29 Maggio 2020
Scoppia il caso Donat Cattin

Il 29 maggio 1980 scoppia il caso Donat Cattin. Il terrorista di Prima Linea Sandalo, arrestato con un blitz il 29 aprile, rivela ai magistrati che Cossiga avverte prima del blitz Donat Cattin in modo da permettere la fuga del figlio Marco, conosciuto nel gruppo terroristico con il nome di "comandante Alberto". Il 31 maggio Cossiga nega di aver informato Donat Cattin, versione confermata dal voto della commissione inquirente che, con undici voti contro nove giudica infondata l'accusa, ma quest'ultimo è costretto a dimettersi da vicesegretario della DC, guidata da Piccoli. Marco Donat Cattin, colpito il 14 da mandato di cattura, intanto fugge all'estero; sarà arrestato a Parigi (Francia) il 18 ottobre 1980.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd