Blog | Privacy |
in tw

News
Giovedì 28 Maggio 2020
Terrorismo: attaccata una pattuglia della polizia, muore un appuntato

Il 28 maggio 1980 a Roma in corso Trieste, davanti al Liceo Giulio Cesare, quattro poliziotti sono di servizio all'ingresso degli studenti: un commando terrorista dei Nuclei Armati Rivoluzionari (NAR) spara e uccide i due militari fermi sulla 127 di servizio, poi colpisce il terzo, che è in piedi tra gli studenti. Il morto è l'appuntato Franco Evangelista, di 37 anni, mentre l'agente Giovanni Lorefice, di 32 anni l'appuntato Antonio Manfreda, di 49 anni, sono in gravissime condizioni. Nella fuga due dei terroristi feriscono un coraggioso taxista e si impadroniscono dell'auto di una signora.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd