Blog | Privacy |
in tw

News
Venerdì 22 Maggio 2020
Costituita la Società Anonima Carrozzeria Pinin Farina

Il 22 maggio 1930 viene costituita a Torino la Società Anonima Carrozzeria Pinin Farina fondata da Battista Farina (detto "Pinin" cioè "piccino" in piemontese). Fino agli anni '40 la Società si dedica alla concezione e costruzione artigianale di carrozzerie speciali, innovative dal punto di vista estetico e tecnico, per singoli clienti o in piccola serie. Sono gli anni delle Alfa Romeo 8 e 6 cilindri, del Coupè Hispano Suiza, delle Lancia Dilambda e Astura, delle Fiat Ardita, del rivoluzionario Coupè aerodinamico Lancia Aprilia. Nel 1947 arriva la Cisitalia, prima vettura al mondo entrata a far parte della collezione permanente di un museo d'arte moderna, il Moma di New York (New York, Usa). Dall'inizio degli anni '50, la Pininfarina collabora sul piano del design e della produzione con il costruttore americano Nash e da vita al rapporto con Peugeot, destinato a consolidarsi negli anni; nel '52 nasce anche il rapporto di collaborazione con la Ferrari. Nella seconda metà degli anni '50 la Pininfarina passa alla produzione di serie (27.000 Alfa Romeo Giulietta Spider) per committenti industriali e trasferisce la sede da Torino a Grugliasco sotto la guida del figlio del Fondatore, Sergio Pininfarina, e del genero, Renzo Carli. Di questo periodo sono, tra le altre, le grandi Berlinette Ferrari, i prototipi Florida e le Lancia Flaminia, la Austin A40, la Morris 110, le vetture di ricerca sulla sicurezza, l'Alfa Romeo Duetto e la Fiat 124 Spider, le Peugeot 404 e 504, le Dino Fiat e le Dino Ferrari.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd