Blog | Privacy |
in tw

News
Mercoledì 20 Maggio 2020
Muore Adelaide Aglietta, figura storica dei radicali

Il 20 maggio 2000 muore a Torino muore Adelaide Aglietta, figura storica del partito radicale. La Aglietta nasce il 4 giugno 1940 a Torino. Nel 1974 inizia a militare nel Partito radicale impegnandosi nella campagna per la legge sul divorzio e nel 1976 viene eletta Segretario del Partito radicale promuovendo otto referendum . Durante il primo anno alla segreteria la Aglietta fa uno sciopero della fame di 73 giorni, per il rispetto della riforma carceraria, contro l'insediamento delle carceri speciali. Nel 1978 viene sorteggiata, dopo il rifiuto di quasi cento cittadini, quale giurato popolare nel primo processo intentato in Italia ai capi storici delle Brigate Rosse e consente con la sua accettazione, nonostante le minacce di morte, la formazione della giuria e la tenuta di un processo equo. Nel 1979 viene eletta al Parlamento italiano nelle liste del Partito radicale; rieletta nel 1983 restando in carica sino al 1985, quando si dimette per la rotazione. La Aglietta viene rieletta in Parlamento anche nel 1987 ed è tra i fondatori dei Verdi Arcobaleno, poi è eletta alle elezioni europee 1989.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd