Blog | Privacy |
in tw

News
Mercoledì 13 Maggio 2020
Muore l'esploratore Fridtjof Nansen, Nobel per la Pace nel 1922

Il 13 maggio 1930 muore a Lysaker, nel comune di Bærum (Norvegia) l'esploratore, scienziato e statista Fridtjof Nansen, Nobel per la pace nel 1922. Nansen nasce il 10 ottobre 1861 a Store Frøen (Norvegia), esplora la Groenlandia nel 1882 e nel 1888 (compiendo la prima traversata dell'isola) e descrivendo poi le sue esperienze nei libri "The First Crossing of Greenland" (1890) e "Eskimo Life" (1891). Nel 1905 Nansen prende parte al movimento che conduce alla pacifica separazione di Norvegia e Svezia ed è ambasciatore a Londra (Inghilterra) tra il 1906 e il 1908. Tra il 1910 e il 1914 partecipa a numerose spedizioni nell'Atlantico settentrionale, nel Mar Glaciale Artico e in Siberia. Nansen collabora al rimpatrio dei prigionieri di guerra nel 1920 e tra il 1921 e il 1923 è incaricato di organizzare l'intervento della commissione della Croce rossa internazionale nelle regioni del Volga e dell'Ucraina meridionale, sconvolte dalla carestia. L'incarico gli vale il premio Nobel per la pace nel 1922. Nel 1927 rappresenta la Norvegia nel comitato per il disarmo della Società delle Nazioni, organizzazione che lo onora creando nel 1931 l'Ufficio internazionale Nansen per rifugiati.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd