Blog | Privacy |
in tw

News
Domenica 10 Maggio 2020
II Guerra mondiale: i nazisti attaccano l'Olanda , Belgio, Lussemburgo e Francia

Il 10 maggio 1940 inizia l'invasione tedesca di Belgio, Paesi Bassi, Lussemburgo e Francia: scatta la Campagna di Francia, unione delle due operazioni chiamate Fall Gelb e Fall Rot. La Wehrmacht, sorprendendo gli Alleati, impegna la maggior parte delle proprie forze corazzate nelle Ardenne con la manovra detta Sichelschnitt (Colpo di Falce), aggirando in tal modo la Linea Maginot e cogliendoli impreparati. Il 14 giugno Parigi (Francia) viene occupata dalle truppe tedesche, mentre il governo francese riparava a Bordeaux (FRancia). La Francia capitola il 25 giugno. La guerra sul fronte occidentale si conclude con una spettacolare vittoria tedesca, ottenuta grazie all'ampio impiego di nuove tecniche militari: le offensive corazzate e meccanizzate, la cooperazione fra carri armati ed aviazione tattica, i lanci di paracadutisti e gli assalti con alianti.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd