Blog | Privacy |
in tw

News
Domenica 03 Maggio 2020
Il camilliano Don Luigi Tezza parte per il PerĂ¹, beatificato da Papa Giovanni Paolo II

Il 3 maggio 1900 Don Luigi Tezza riceve l'ordine di partire per il Perù con il compito di riformare la comunità camilliana di Lima, staccata dall'ordine fin dal 1832. Vi rimane per 23 anni dove svolge un apostolato intenso: si dedica all'assistenza di malati poveri e bisognosi nelle case private, negli ospedali, nel lazzaretto e nelle carceri, èconfessore e direttore spirituale in diverse Congregazioni religiose, e il suo confessionale è cattedra di misericordia e spiritualità. E' Consultore nell'assemblea Episcopale di Lima e consigliere del Delegato Apostolico Mons, Pietro Gasparri, futuro Segretario di Stato. I Nunzi apostolici che gli succedono e le persone più autorevoli lo hanno come padre spirituale. La sua azione discreta ma continua, intelligente, carica di amore e di compassione, accompagnata da autorevolezza, da dolcezza e pazienza, ne fanno un personaggio conosciuto e amato. Don tezza muore il 23 settembre 1923 a Lima (Perù) e nasce l'1 novemre 1841 a Conegliano Veneto (Treviso). Beatificato da Papa Giovanni Paolo II il 4 novembre 2001.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd