Blog | Privacy |
in tw

News
Sabato 02 Maggio 2020
Muore il regista e produttore di origine ungherese George Pal, 7 Oscar

Il 2 maggio 1980 muore a Beverly Hills (Califonia, Usa) il regista e produttore di oprigine ungherese George Pal. Marincsák György Pal, questo il suo vero nome, nasce l'1 febbraio 1908 a Cegled (Ungheria). Architetto a Budapest e impiegato in un'agenzia pubblicitaria in Olanda, comincia, qui, ad accostarsi alla macchina da ripresa filmando spot per una marca di sigarette e sperimentando la tecnica di commistione di cartoni animati e sequenze con attori. I lavori gli procurano una buona popolarità, tanto che Hollywood (California, Usa) si accorge di lui. Dal 1941 al 1947 firma per la Paramount la serie dei "Puppetoons", per cui riceve l'Oscar nel 1944, e ben presto emerge come regista e produttore di pellicole di fantasia e di fantascienza, ancora oggi considerate di grande valore artistico. I suoi film, spesso in collaborazione con Byron Haskins, "Uomini sulla Luna" (1950), "Quando i mondi si scontrano" (1951), "La guerra dei mondi" (1953), "Le meravigliose avventure di Pollicino" (1958), "L'uomo che visse nel futuro" (1960), si sono aggiudicati tutti un Oscar per gli effetti speciali.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd