Blog | Privacy |
in tw

News
Lunedì 20 Aprile 2020
Creata l'Arma Aeronautica con riduzione dei Corpi d'Armata

Il 20 aprile 1920 a Roma il governo Nitti approva il piano proposto dal ministro della Guerra Ivanoe Bonomi, il secondo borghese dopo Casana, ad assumere la carica nella storia d'Italia, di riordino delle forze armato per ridurre le spese. Tra i vari provvedimenti il corpo aeronautico assume la denominazione di Arma aeronautica, sempre su tre raggruppamenti più un gruppo dirigibili e un gruppo aerostieri. I corpi d'armata vengono ridotti da 15 a 11, i 120 reggimenti di fanteria e di bersaglieri su tre battaglioni a 108 su due battaglioni, mentre il terzo è ridotto a battaglione quadro. La cavalleria viene ridotta a una divisione.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd