Blog | Privacy |
in tw

News
Giovedì 16 Aprile 2020
Muore il regista Sjöberg, padre del teatro moderno e mentore di Bergman

Il 16 aprile 1980 muore a Stoccolma (Svezia) il regista Alf Sjöberg, considerato il padre dekl teatromoderno e mentore di INgmar Bergman. Sven Erik Alf Sjöberg, questo il suo nome completo, nasce il 21 giugno 1903 a Stoccolma. I suoi primi film aiutano il cinema svedese a prosperare durante il suo passaggio dal muto al sonoro. Per il suo lavoro come direttore del Royal Dramatic Theatre di Stoccolma dal 1927 al 1930, Sjöberg è considerato il padre del teatro moderno. Dirige il suo primo film nel 1929 ma la sua carriera cinematografica non decolla fino a quando, nel 1940, realizza "Med livet som insats" ("A rischio della vita") e "Den blomstertid" ("La stagione dei fiori", 1940). Come regista, la versatilità di Sjöberg gli impedisce di essere considerato un vero autore come i suoi immediati predecessori, Sjöström e Stiller. Si guadagna un riconoscimento internazionale nel 1942 per "Himlaspelet"("La strada per il paradiso"). Sjöberg agisce poi da mentore al giovane sceneggiatore Ingmar Bergman.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd