Blog | Privacy |
in tw

News
Sabato 11 Aprile 2020
Mozart trascrive un brano musicale a memoria

L'11 aprile 1770 a Roma Mozart si rende protagonista del famoso episodio del "Miserere", del compositore rinascimentale Gregorio Allegri. Mozart ascolta il brano cantato dal coro della Cappella Sistina e lo trascrive a memoria, dopo averlo ascoltato una sola volta, in quanto Papa Clemente XIV ne proibisce la copiatura. Torna in San Pietro due giorni dopo e riascoltandolo perfeziona quanto aveva scritto. Mozart porta fuori dai Palazzi Vaticani lo spartito di quel "Miserere" e per questo può incorrere nella scomunica. Ma si racconta che il Papa, informato di quanto accaduto, invece di scomunicare il giovane Mozart lo premia con una prestigiosa onorificenza pontificia.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd