Blog | Privacy |
in tw

News
Martedì 31 Marzo 2020
Esordisce in nazionale Totò Schillaci

Il 31 marzo 1990 a Basilea (Svizzera) Totò Schillaci esordisce in nazionale durante una partita amichevole tra Italia e Svizzera, finita 1-0 a favore della squadra azzurra. Salvatore Schillaci nasce l'1 dicembre 1964 a Palermo. Dopo un campionato nella categoria dilettanti, approda al Messina dove gioca dal 1982 al 1989 segnando una infinità di gol. La Juve lo nota e lo fa esordire in serie A il 27 agosto 1989. Entra nel cuore dei tifosi, ma il suo momento di maggior fortuna è proprio con l'esordio nella Nazionale di Vicini per i mondiali '90. Inizia i mondiali in panchina, ma segna poi sei reti. Dopo i tre anni alla Juve viene ceduto prima all'Inter e poi conclude la carriera in Giappone. In Nazionale di Schillaci ricordiamo appunto le sue prodezze e gol al campionato del mondo 1990, competizione chiusa dalla nazionale italiana al terzo posto, durante la quale Schillaci si aggiudica anche il titolo di capocannoniere e di miglior giocatore della competizione. Nello stesso anno arriva secondo nella classifica del Pallone d'oro alle spalle del tedesco Lothar Matthäus

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd