Blog | Privacy |
in tw

News
Lunedì 23 Marzo 2020
Google vince causa contro Louis Vuitton

Il 23 marzo 2010 a Lussemburgo (Lussemburgo) la Corte di Giustizia da ragione al motore di ricerca Gooogle portato in giudizio da Louis Vuitton. In pratica, chiunque può acquistare da Google una parola chiave corrispondente a un qualunque marchio per comparire negli 'sponsored link'. Sono gli inserzionisti ad avere la responsabilità di pubblicizzare correttamente la propria merce. Quindi Google non ha violato il diritto consentendo a inserzionisti l'acquisto di parole chiave corrispondenti a marchi di loro concorrenti.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd