Blog | Privacy |
in tw

News
Venerdì 06 Marzo 2020
Vengono messi in vendita i primi surgelati

Il 6 marzo 1930 a Springfield (Massachusetts, Usa) la Birds Eye Frosted Foods® inizia la vendita di prodotti surgelati: verdure, frutta, frutti di mare e crostacei, carne. Il nuovo innovativo sistema è merito di Clarence Birdseye, che nasce il 9 dicembre 1886 a Brooklyn (New York, Usa), un commesso viaggiatore di pellicce dalla grande capacità di osservazione. Nel Labrador, infatti, dove effettua numerosi soggiorni, capisce che il sistema efficiente per congelare gli alimenti è la velocità di raffreddamento, non la bassa temperatura. E’ il principio dei surgelati che Birdseye, che  protegge con 700 brevetti, porta nel tempo ad un’industria da miliardi di dollari. Nel 1923 Birdseye investe 7 dollari in attrezzature per realizzare il primo sistema di conservazione veloce e sotto alta pressione di cibi che, nel 1929, vende alla Goldman-Sachs Trading Corporation e alla Postum Company (che diventeranno General Foods Corporation) per 22 milioni di dollari. Clarence Birdseye inventa anche una lampada a raggi infrarossi, un faretto per le vetrine dei negozi, un arpione per segnare le balene e costituisce società per produrre e commercializzare questi prodotti. Birdseye muore il 7 ottobre 1956 a New York.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd