Blog | Privacy |
in tw

News
Mercoledì 04 Marzo 2020
Alessandro Cruto perfeziona la lampadina elettrica

Il 4 marzo 1880 Alessandro Cruto, seguendo la scia degli esperimenti di Thomas Alva Edison (1878), perfeziona la lampadina elettrica resistente all'uso utilizzando sottilissimi fili di platino. Edison accende la sua lampadina il 21 ottobre 1879, la lampadina di Cruto però ha un filamento migliore: fa’ luce per 500 ore contro le 40 ore della lampadina di Edison. Cruto Nel 1882 partecipò all'Esposizione di Elettricità a Monaco di Baviera dove riscosse un enorme successo per la sua lampadina, il cui rendimento è maggiore rispetto a quella di Edison ed emette una luce più bianca di quella giallastra di Edison, successo confermato all'Esposizione Nazionale di Torino del 1884,[] tanto che Cruto riusce a vendere il progetto in Francia, Svizzera, Cuba e Stati Uniti.Eppure, nonostante la maggiore efficienza della sua lampadina, il merito di Cruto non viene riconosciuto e una sua fabbrica di lampadine sorta nella cintura di Torino è assorbita dalla Philips nell 1927. Alessandro Cruto nasce il 18 marzo 1847 a Piossasco (Torino) e muore, dimenticato il 15 dicembre 1908 a Torino.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd