Blog | Privacy |
in tw

News
Sabato 29 Febbraio 2020
Nasce John Philip Holland il "padre" del moderno sottomarino

Il 29 febbraio 1840 nasce a Liscanor (Irlanda) John Philip Holland, il "padre" del moderno sottomarino. Sviluppa un piccolo sottomarino per una possibile azione contro una nave militare inglese poi nel 1873 va negli Stati Uniti e lavora in una società di ingegneria. Nel 1875 presenta all'US Navy il progetto di un sottomarino ma viene ritenuto irrealizzabile però nel 1881 viene costruito il Fenian Ram, sommergibile progettato da John Holland per l'uso da parte della Fenian Brotherhood (emanazione statunitense dell'Irish Republican Brotherhood) contro gli inglesi. Il Ram viene varato nel nei cantieri della Delamater Iron Company di New York, ed è conservato al Paterson Museum nel New Jersey. Il 17 maggio 1897 Holland completa un modello privato di sottomarino, il primo in grado di percorrere tratte considerevoli sott'acqua e a combinare un motore elettrico (per viaggiare immerso) e uno a benzina (per viaggiare in superficie) che è acquistato dalla U.S. Navy l'11 aprile 1900, dopo vari test a cui è sottoposto il progetto, e commissionato il 12 ottobre 1900 con la denominazione di USS Holland (SS-1). La compagnia che lavora allo sviluppo del sottomarino è la The Electric Boat Company fondata ufficialmente il 7 febbraio 1899. Il design dell'USS Holland è poi adottato dalla Royal Navy e dalla marina imperiale giapponese, che però utilizza una versione modificata basata sul progetto dell'USS Holland. Altri due prototipi progettati da John Philip Holland sono l'Holland II e l'Holland . Dopo aver trascorso 57 dei suoi 74 anni a progettare sommergibili, John Philip Holland muore il 2 agosto 1914 a Newark (New Jersey, Usa).

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd