Blog | Privacy |
in tw

News
Giovedì 20 Febbraio 2020
Muore la santa Giacinta Marto, la pastorella veggente di Fatima

Il 20 febbraio muore a Lisbona (Portogallo) all’Ospedale Regina Stefania a soli 10 anni per il virus della epidemia spagnola Jacinta de Jesus Marto, una dei tre pastorelli che assistono alle apparizioni della Madonna a Fatima. Giacinta nasce l'11 marzo 1910 a Aljustrel (Portogallo). Il 13 maggio 1913 la Madonna appare per la prima volta a Giacinta, al fratello Francisco e alla cuginetta Lucia Dos Santos. Il 23 dicembre 1918, 14 mesi dopo l’ultima apparizione, lei e Francesco vengono colpiti dalla “spagnola”, ma mentre quest’ultimo si spegne in pochi mesi, per Giacinta il calvario è più tormentato perché sopraggiunge una pleurite purulenta, da lei sopportata e offerta “per la conversione dei peccatori e per riparare gli oltraggi che si fanno al cuore immacolato di Maria”. Un ultimo grande sacrificio le viene chiesto: staccarsi dai suoi e soprattutto dalla cugina Lucia, per un ricovero nell’ospedale di Lisbona. Dove si tenta di tutto, anche un intervento chirurgico senza anestesia per tentare di strapparla dalla morte, ma dove la Madonna viene serenamente a prenderla il 20 febbraio 1920, come aveva promesso. Papa Giovanni Paolo II il 13 maggio 2000 beatifica Giacinta insieme al fratello Francisco e Jacinta viene canonizzata da Papa Francesco il 13 maggio 2017 nel centenario della prima apparizione, unitamente al fratellino Francisco. La cugina Lucia muore il 13 febbraio 2005.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd