Blog | Privacy |
in tw

News
Venerdì 14 Febbraio 2020
Perrier richiama 160 milioni di bottiglie di acqua minerale

Il 14 febbraio 1990 a Parigi (Francia) il presidente della Perrier, Gustave Leven, nel corso di una tumultuosa conferenza stampa annuncia che le bottiglie di acqua minerale Perrier saranno ritirate da tutti i mercati del mondo. La decisione è motivata dal fatto che Il benzolo trovato nelle analisi , sarebbe stato lasciato dai filtri che setacciano i gas indesiderati che sgorgano insieme all' acqua. Questi filtri, rimpiazzati a scadenze regolari, non sarebbero stati sostituiti al momento dovuto da un dipendente. Da qui la presenza di tracce di benzolo nell' acqua. Ritirare tutte le confezioni in circolazione costerà non meno di 400 milioni di franchi (oltre 87 miliardi di lire), ai quali andranno aggiunti i danni, inevitabili e difficilmente stimabili per il momento, subiti proprio dall' immagine. Il ritiro riguarda circa 160 milioni di bottiglie (la produzione annuale è di oltre un miliardo di unità).

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd