Blog | Privacy |
in tw

News
Martedì 22 Novembre 2016
L'Expo ha trainato il turismo in Italia

L'Istat ha diffuso oggi i dati sul movimento turistico in Italia dai quali si legge che nel 2015 gli esercizi ricettivi registrano complessivamente circa 392,8 milioni di presenze (+15 milioni sul 2014, pari a +4,0%) e 113,4 milioni di arrivi (+7 milioni, pari a +6,4%). Negli esercizi alberghieri le presenze sono circa 263 milioni e gli arrivi 89 milioni (rispettivamente +3,1% e +5,6% sull'anno precedente); la permanenza media, pari a circa 3 notti per cliente, risulta sostanzialmente stabile. Negli esercizi extra-alberghieri si contano 129,8 milioni di presenze (+5,7% rispetto al 2014) e 24,4 milioni di arrivi (+9,2%), qui la permanenza media è di 5,33 notti (-0,18 sull'anno precedente). Le presenze dei clienti residenti negli esercizi ricettivi in Italia sono oltre 200,2 milioni, quelle dei non residenti 192,6 milioni, in aumento rispettivamente del 4,8% e 3,1% rispetto al 2014. Si riduce, invece, la permanenza media per entrambi i gruppi, soprattutto per i non residenti. L'Expo Milano 2015, tenutasi tra maggio e ottobre dello scorso anno, ha prodotto un'impennata delle presenze negli esercizi ricettivi di Milano e dei comuni interessati dall'evento (+26,8%, quasi 1,5 milioni di notti in più rispetto allo stesso periodo del 2014). Anche la stima dei viaggi effettuati dai residenti che hanno pernottato negli alloggi privati dell'area è circa sei volte più elevata rispetto allo stesso periodo del 2014, il numero di notti circa otto volte maggiore.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd