Blog | Privacy |
in tw

News
Mercoledì 27 Luglio 2016
Europcar sceglie Smau Milano per condividere servizi e soluzioni innovative di mobilità Smart.

Europcar, leader europeo dell’autonoleggio di autoveicoli presente in 140 Paesi e uno dei principali attori nel mercato con le sue soluzioni di mobilità innovativa, parteciperà all’edizione autunnale di Smau in programma il 25, 26 e 27 ottobre a Fieramilanocity. La partecipazione rientra nei Percorsi dell’Innovazione dove sotto i riflettori, attraverso momenti di confronto, interviste, networking e incontri, saranno i grandi Player, i casi di successo del territorio e le Startup con i loro progetti presentati in 90 secondi, che si alterneranno all'interno degli Smau Live Show, in una moderna sala di registrazione in cui l'Innovazione sarà la protagonista unica. Sarà nell’ambito delle Smart Communities e all’insegna dell’Open Innovation la collaborazione tra Smau e Europcar, grazie alla consolidata esperienza di quest’ultima in soluzioni sempre più a misura di un mercato che cambia. Protagoniste la tecnologia e la ricerca sempre più approfondita di soluzioni in grado di trasformare la mobilità urbana ripensandola fin dalle fondamenta, più libera, più economica e rispettosa dell’ambiente. Saranno il car sharing, le app, il low cost affiancato alla tecnologia, l’innovazione e la ricerca, alcuni degli argomenti che verranno trattati: in rilievo l’Europcar Lab, incubatore a livello europeo di startup e di progetti di mobilità sostenibile che l’azienda sostiene fortemente. Smau Milano può contare sulla partecipazione di oltre 30.000 imprese e Pubbliche Amministrazioni Locali attive in tutti i settori, e su di un’offerta di oltre 500 espositori in grado di rispondere in maniera efficace alle esigenze di innovazione e sviluppo dei nostri sistemi produttivi. E’ in questo contesto che in Smau partecipano ogni anno oltre 2.000 startup innovative, di cui oltre 300 come espositori, intese come espressione di un’offerta di innovazione - che spesso origina da università e centri di ricerca - in cerca di mercato e sviluppo, e per questo complementare alle esigenze di innovazione delle imprese. Il modello non prevede solo il coinvolgimento di startup innovative, ma anche, direttamente o indirettamente, dell’intero ecosistema dell’innovazione rappresentato da incubatori, acceleratori, così come agenzie regionali, distretti e cluster tecnologici.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd