Blog | Privacy |
in tw

News
Giovedì 12 Maggio 2016
Nuova Pac in agricoltura: per le domande c’è tempo fino al 15 giugno 2016Il 29 aprile scorso la Commissione europea ha confermato la proroga del termine di presentazione delle domande Pac e Psr 2016 al 15 giugno prossimo. Il Commissario all’Agricoltu

Il 29 aprile scorso la Commissione europea ha confermato la proroga del termine di presentazione delle domande Pac e Psr 2016 al 15 giugno prossimo. Il Commissario all’Agricoltura Phil Hogan ha sottolineato che la decisione è stata presa per venire incontro alle esigenze delle aziende agricole in considerazione della crisi di alcuni settori e rispetto alle difficoltà emerse nel primo anno di applicazione della nuova Pac. “Siamo soddisfatti della decisione del Commissario Hogan – ha dichiarato il ministro Maurizio Martina – perché viene incontro alle richieste fatte anche dall’Italia. I nostri imprenditori avranno così un mese di tempo in più per presentare le domande. Resta la necessità di lavorare concretamente per la semplificazione delle regole di una Pac che è ancora troppo burocratica. Su questo fronte siamo già al lavoro per cogliere le opportunità della revisione di medio termine del 2017”. In una successiva nota, il Mipaaf rende noto che per rispondere alle esigenze degli operatori del settore di estendere il termine previsto dal Piano assicurativo, è stata avviata la procedura per far slittare la scadenza dal 30 aprile al 31 maggio 2016, così da consentire agli agricoltori di stipulare le polizze assicurative agevolate sulle colture autunno-primaverili e su quelle permanenti. La proroga, decisa a seguito delle difficoltà riscontrate nella fase di avvio del Piano assicurativo e in considerazione dell’importanza della gestione dei rischi all’interno della nuova programmazione comunitaria, consentirà uno svolgimento regolare della campagna assicurativa agricola.

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd