Blog | Privacy |
in tw

News
Giovedì 31 Ottobre 2013
Continua purtroppo a crescere la disoccupazione giovanile

Dai dati Istat emerge che la disoccupazione giovanile in Italia, per la fascia di 15 ai 24 anni, ha raggiunto in settembre il 40,4%. Anche se si tratta di dati per ora provvisori, l' aumento è di 0,2 punti percentuali su agosto e di 4,4 su base annua.  E' il valore più alto dall'inizio delle serie mensili (2004) e trimestrali (1977). Il tasso di occupazione scende al 16,1%, in calo di 0,5 punti su agosto e di 2,1 su base annua, eguagliando il minimo storico. Quindi risultano occupati meno di 2 giovani su 10 (sono compresi gli studenti).

© 1987–2013 Agenzia Calendario | Partita IVA 09085210152 | Contatti
Powered by Energia Web | Hosting by Jonata Ltd